IL GAZZETTINO - 24/11/2017 - Caccia ai vigneti: "Si vendono in 48 ore"IL GAZZETTINO, venerdì 24/11/2017

Caccia ai vigneti: “Si vendono in 48 ore”

Un terreno agricolo nella zona doc o docg del Prosecco va a ruba: “A Zenson trattativa chiusa a tempo di record”
L’agente immobiliare: “I prezzo volano dai 18 ai 60 euro ma il bio vale il 10 per cento in più: puntiamo su questo”

ZENSON
Vanno a ruba i pochi terreni agricoli disponibili e ricadenti nell’area della doc e docg del prosecco. A Zenson di Piave tre ettari di terra convertibili a vigneto sono stati venduti in meno di 48 ore. Un record. “Report di certo non spaventa gli agricoltori” testimonia Roberto Martinuzzo, delegato trevigiano della Fiaip, la Federazione italiana agenti immobiliari professionali, e titolare dell’agenzia Terra Casa di Ponte di Piave. È stato proprio lui, nelle ore scorse, a siglare l’accordi di vendita “in sole 48 ore”. Poco tempo in più, esattamente 10 giorni, gli sono invece serviti per vendere un altro terreno ricadente nell’area della doc, 10 ettari nel terreno di Jesolo.

POCA OFFERTA
“La richiesta sia per terreni nella doc, sia nella docg, c’è, ma l’offerta è poca” testimonia l’agente immobiliare. La sua agenzia a inizio anno aveva 33 terreni in trattativa: “Di questi, ad oggi, ne sono rimasti meno di 10 da vendere. E il motivo è che hanno delle criticità sul prezzo, cioè – spiega Martinuzzo – i proprietaria vogliono realizzare molto più del prezzo di mercato. Molti credono infatti di poter ricavare grosse cifre, ma è difficile, soprattutto per i grandi appezzamenti. Da oltre un anno, ad esempio, stiamo trattando la vendita di un terreno nell’area trevigiana della doc. Il problema è che i vigneti in vendita sono pochi, chi ha il tesoro se lo tiene o chiede prezzi troppo elevati”. Se i prezzi, al metro quadrato, per un terreno a seminativo viaggiano oggi sui 5 euro, ben più alti sono i prezzi per quelli a vigneto o convertibili alla coltivazione della vite.

A RUBA
“Al di là del valore di mercato, in questo periodo i prezzi variano dai 35 ai 60 euro al metro quadro nella zona docg e dai 18 ai 30 nella zona della doc – dettaglia l’agente immobiliare. Negli ultimi tempi c’è una vera e propria caccia a vigneti in tutta la doc, al punto che quando viene messo in vendita un terreno si riesce a piazzarlo in tempi record. Una media di 15 giorni da quando riceviamo l’incarico esclusivo di vendita a quando viene firmata la proposta d’acquisto – prosegue Martinuzzo – Praticamente giusto il tempo di preparare la modulistica”.

L’IMPENNATA
I prezzi al metro quadrato dei terreni a vigneto nell’ultimo anno hanno registrato un’impennata. E molti cercano appezzamenti in cui produrre prosecco biologico, con prezzi che in questo caso aumentano di un 10 per cento una volta trascorsi i tre anni di tempo per la conversione dal metodo classico a quello biologico.

IL TIMORE
“Il valore dei terreni e dell’uva è direttamente proporzionale tra di loro e comunque sempre in ascesa – continua Martinuzzo -, valori che a mio parere fanno scricchiolare il mercato e tutta la filiera: per rispettare i budget e i prezzi di vendita non si possono superare certi limiti. I 1.200 ettari introdotti di recente non sono sufficienti, ne servirebbero almeno 5.000. A questo punto perché – propone – non premiare le coltivazioni biologiche di glera già esistenti, consentendo un maggiore riconoscimento a prosecco, con bandi e superfici di assegnazioni molto maggiori alle esistenti? In questo modo si potrebbe calmierare il prezzo nella zona doc e dare la possibilità a chi si confronta quotidianamente sul mercato di non spendere tutte le risorse per la materia prima, ma poter investire anche in attrezzature, cantine, marketing e personale”.

- Claudia Borsoi -


Terracasa Press: IL GAZZETTINO - 24/11/2017 - Caccia ai vigneti: "Si vendono in 48 ore"